Sono unico

Sono unico

Appena arrivato in libreria questo delizioso albo dal titolo che è tutto un programma: “Sono unico” scritto da Janna Carioli per Edizioni Lapis.

Il protagonista è Leo, un bimbetto allegro e spensierato, figlio unico ma non per questo triste e solo. Anzi!! Grande è il suo stupore di fronte alla domanda che gli rivolge la mamma di due gemellini “E tu non vuoi dei fratellini? Non ti senti solo?”. Solo?! E perché mai?

Leo è circondato dall’affetto costante delle persone che lo amano e che gli riempiono la giornata: mamma, papà, nonni, zii, per non parlare dei cuginetti, degli amichetti dell’asilo e dei… insomma, Leo vive serenamente le sue giornate ricche di scoperte e di avventure e con un linguaggio semplice e lineare ci fa capire che l’importante non è essere in tanti, ma sapersi aprire e riuscire ad accogliere gli altri.

Questo è il vero segreto per non sentirsi soli, per essere davvero unici, e quindi un po’ speciali…

Consigliatissimo, a noi è piaciuto tanto!

Leave a comment