Mio padre il grande pirata

151_padre_pirata

Mio padre il grande pirata

0_b2f15_85249d00_orig 010quarello-eshop-mio-padre-il-grande-pirata 10_pirata

 

“E ogni volta che chiedevo “Speranza di cosa?” lui mi rispondeva “Speranza di tornare a casa”.”

Una storia delicata e commovente raccontata attraverso gli occhi e la voce di un bambino e del suo papà. A fare da sfondo la difficile realtà dell’immigrazione e delle condizioni disagiate dei minatori.

Non conosciamo il nome del bambino e nemmeno quello di suo padre che vive ormai da tempo lontano da casa perché minatore in Belgio. Ma forse scopriremo ancora di più, visto che ad unirli c’è un legame unico e profondo di amore, stima e fiducia tale da superare le distanze e le difficoltà.

Un racconto avvolgente che ci prende per mano per svelarci lentamente l’animo innamorato e in evoluzione di un bambino verso suo padre. Una Speranza fatta di fiducia riconquistata dopo un’amara verità da accettare, che segna la fine dell’infanzia e apre le porte a una nuova maturità e consapevolezza. Un ritorno colmo di tenerezza che non lascia dubbi sull’amore incondizionato tra padre e figlio.

MIO PADRE IL GRANDE PIRATA di Davide Calì

Edito da: Orecchio Acerbo

Età: dagli 8 anni